News

Novità immobiliari dalla Sardegna

Il mirto

Z_58024_pianta-di-mirto_O2

Il Mirto è sicuramente un simbolo della Sardegna e della zona della Costa Smeralda.

Una pianta bellissima e conosciuta fin dai tempi più antichi che profuma e colora con le sue bacche blu scuro e il verde intenso delle sue foglie piccole e lanceolate il magnifico territorio che viviamo.

Da essa se ne trae uno dei liquori più noti e apprezzati del mondo, dal sapore dolce e fruttato, un vero elisir come digestivo o adatto a dare un sapore inconfondibile a dolci e dessert.

Racchiudendo in se tutta l’energia del vento, del mare e del sole della nostra terra, il Mirto, Myrtus Communis, è ricco di Vit. C e si riconosce utile per migliorare diverse disfunzioni del nostro organismo.

Sempreverde, arricchisce le coste sarde tutto l’anno e, in tarda primavera, offre una fioritura bianca e stupenda tra le più belle della flora della macchia mediterranea.

I suoi rami più piccoli vengono inoltre utilizzati come decorazioni in diversi ambiti come nelle macellerie per guarnire i banchi di carne o durante numerose cerimonie.

Un simbolo così sentito da diventare parte della cultura della Sardegna e la sua lavorazione permette appuntamenti e incontri a coltivatori, amanti e professionisti del settore agro alimentare.

Il fascino dei nostri luoghi è dato soprattutto dall’incantevole bellezza di queste piante ed era giusto dedicargli un articolo come grande e amato emblema di questo paradiso terrestre.